Vinestate 2012: Programma in dettaglio

VinEstate è il nome che negli anni ’80 ha preso la tradizionale Sagra del Vino che si svolge dal 1974 nel paesino di Torrecuso, provincia di Benevento tra i principali produttori di uve e di vino. La festa ha sempre attratto un gran numero di partecipanti che per le stradine del bel borgo assaggiavano i vini sfusi direttamente versati dai produttori in piccoli bicchieri di plastica. Oggi la manifestazione, pur conservando le caratteristiche di “festa” dedicata al vino coniuga un servizio esigente giustamente coerente al livello di qualità ormai raggiunto dalle cantine partecipanti. I pregiatiAglianico del Taburno docg e Falanghina  del Taburno doc vengono oggi infatti versati in bicchieri adeguati o assaggiati guidati da competenti esperti durante le degustazioni in programma.
L’evento è organizzato dal Comitato Vinestate composto da membri dell’amministrazione comunale, delle associazioni di ristoratori e naturalmente dai produttori che attraverso l’Associazione Produttori Aglianico del Taburno garantisce la presenza attiva delle cantine dei Comuni ricadenti nell’area. PROGRAMMA:

31 agosto 2012
ore 18.30 – cerimonia del taglio del nastro a cui seguirà l’aperitivo con l‘Aglianico del Taburno Docg Rosato che si consumerà nell’angolo de ‘Il salotto di VinEstate ‘Apertura stand espositivi e degustazioni.
ore 19.00 – ‘Aglianico del Taburno: con l’età non si invecchia’: degustazione a cura dell’Ais con Maria Grazia De Luca, fiduciario Ais Benevento – Federica De Vizia, giornalista Rai, Sala degustazione Palazzo Cito-Caracciolo.
ore 21.00 – “MondAglianico e Formaggi di altura”. Aglianici a confronto. Declinazioni dello stesso vitigno e formaggi dell’appennino Campano-Lucano. Degustazione a cura delle Condotte Slow Food Taburno – Ufita Taurasi – Vulture. Partecipano: Gaetano Pascale pres. Slow Food Campania, Gaetano Palumbo Fiduciario Slow Food Taburno, Maurizio De Simone enologo, Giuseppe Leone enologo, Giovanni Auriemma produttore di formaggi, Libero Rillo Produttore vini. Sala degustazione Palazzo Cito-Caracciolo.

1 settembre 2012
ore 18.00 – Apertura stand espositivi e degustazioni
ore 19.00 – ‘La falanghina 2010: beviamola senza fretta’: degustazione a cura di Slow Wine. Partecipano: Pasquale Carlo e Paolo Mazzola, collaboratori Slow Wine. Sala degustazione Palazzo Cito-Caracciolo.
ore 20.30 – Piazzetta Sant’Erasmo. Talk Show Agricoltura e paesaggio: Difendiamo la Sau‘, un momento che vedrà diversi rappresentanti del mondo politico a confronto sul fenomeno della rilevante diminuzione della Superficie Agraria Utilizzata.

2 settembre 2012
ore 10.30 – Convegno sul tema ‘Qualità e tutela, la Falanghina con la fascetta’. Saluti: Giovanni Cutillo, sindaco di Torrecuso – Patrizia Iannella, presidente Associazione Aglianico del Taburno – Libero Rillo, presidente Samnium Consorzio Tutela Vini. Interventi: Michele Manzo, presidente Ismecert – Francesco Massaro, coordinatore Settore Agricoltura della Regione Campania – Giuseppe Serino, capo del Dipartimento dell’Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari – Modera: Luciano Pignataro, giornalista-scrittore enogastronomico – Sala fratelli Mazzella Palazzo Caracciolo-Cito
ore 18.00 – Apertura stand espositivi e degustazioni
ore 19.00 –’Il rosato con la fascetta’: degustazione a cura di Paolo De Cristoforo, giornalista-scrittore enogastronomico. Sala degustazione Palazzo Cito-Caracciolo.31 agosto, 1 e 2 settembre h. 19.00-24.00
Alla Corte dei Rosati – Banco d’assaggio di Rosati d’Aglianico del Taburno con somministrazione a cura di sommelier ed incontri informali nell’adiacente Salotto di VinEstate – Spazio incontro con produttori e operatori – Piazza A. Fusco
Lo Spirito dei Luoghi – Istallazione fotografica di Errico Baldini – Piazza A. Mellusi
Spazio Slow Food – Comuni e Comunità del Cibo Slow Food: Torrecuso e Castelfranco in Miscano – Spazio MondoAglianico – Banco dei vini dei territori dell’Aglianico: Vulture, Taurasi, Taburno con le Condotte Slow Food Taburno – Ufita Taurasi – Vulture – Piazza A. Mellusi
Alle degustazioni, gratuite su prenotazione possono partecipare un massimo di 25 persone. Per le prenotazioni: info@vinestate.it – 0824.889719 – 3939082800

Aziende presenti alla manifestazione:
Fattoria la Rivolta
Cav. Mennato Falluto
Cantine Iannella Antonio
Cantina del Taburno (Foglianise)
Torre del Pagus (Paupisi)
Fontanavecchia
Il Poggio
Taburni Domus
Torre a Oriente
Torre dei Chiusi
La Fortezza
Terre D’Aglianico

Lascia un commento

Archiviato in Altro

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...