Archivi tag: Fiano CampoRe

CANTINA TERREDORA

Wine_Spectator_2015_01

 

 

 

 

I migliori bianchi d’Italia per Wine Spectator: c’è anche un campano

Si tratta del Fiano di Avellino CampoRe 2010 di Terredora. Nella classifica regnano l’Alto Adige, il Veneto e il Friuli.

Il Nord-Est italiano si conferma terra di grandi vini bianchi, dalle terre scaligere del Soave al Pinot dell’Alto Adige. La classifica 2015 di Wine Spectator, la celebre rivista americana specializzata sul nettare d’uva, incorona il Soave Classico del Veronese come miglior bianco d’Italia, con tre etichette in classifica: La Rocca 2012 di Leonildo Pieropan, il Monte Grande 2013 di Graziano Prà e il Monte Carbonare delle sorelle Tessari. Ma fra i migliori 14 bianchi italiani troviamo, scendendo lo stivale, anche un campano: il Fiano CampoRe 2010 di Terredora, eredità della sapienza e della passione vitivinicola di Lucio Mastroberardino. Continua a leggere

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Altro

TERREDORA

Mercoledì 7 novembre 2012 con Alberico Mascia e l’amico fraterno Antonio Follo, abbiamo preso parte ad una degustazione guidata organizzata dalla Cantina Terredora di Montefusco (AV).

L’ azienda nasce dalla separazione degli eredi Mastroberardino, l’uno Antonio tiene il nome e la sede in Atripalda, l’altro Walter si sposta a Montefusco portandosi in dono la maggior parte dei terreni aziendali.

Stiamo parlando della storia della enologia meridionale: nel 1878 Angelo Mastroberardino da inizio ad una epopea, iscrizione alla camera di commercio di Avellino, passo necessario per avviare le esportazioni dei suoi vini verso i paesi d’Europa e delle Americhe. Continua a leggere

Lascia un commento

Archiviato in Altro