VINALIA 2016-comunicato

vinalia

 

 

 

Guardia Sanframondi (Bn): Grazie alla lotteria si viaggia con Vinalia

In palio cinque premi: tutti con destinazione di affermate località sinonimo di vino

Nell’attesa del programma definitivo, i promotori di Vinalia, appuntamento enogastronomico previsto a Guardia Sanframondi (Bn) dal 4 al 10 agosto prossimo, sempre pronti a proporre novità in ogni tornata, hanno varato un’interessante iniziativa tesa a caratterizzare ancor più questa XXIII edizione.

Si tratta di una lotteria a tema, nel senso che i cinque premi previsti sono tutti legati al vino e al suo territorio. Chi acquista un biglietto, infatti, compra un’emozione, un sogno e non di scarso valore.

Chi si aggiudicherà il primo premio avrà l’opportunità per sei giorni e per due persone in mezza pensione, di scoprire nell’incantevole Portogallo, la Valle del Douro (Patrimonio Unesco dell’Umanità). Il secondo estratto, invece, potrà visitare per tre giorni e per due persone in mezza pensione, le Langhe (Patrimonio Unesco dell’Umanità). Il terzo, inoltre, due giorni per due persone in mezza pensione, nel Chianti; mentre, il quarto tagliando estratto, sempre per due giorni per due persone in mezza pensione, potrà ammirare la Valpolicella, regno dell’Amarone e del Recioto. Chiude la carrellata di premi, una due giorni per due persone in mezza pensione, nel comprensorio di Mezza Corona.

I biglietti possono essere acquistati, presso: la sede del Circolo Viticoltori, gli esercizi commerciali di Guardia Sanframondi; le aziende partecipanti alla manifestazione e, dal 4 al 10 agosto, presso i punti informativi predisposti dal Comitato Vinalia lungo il “Percorso del gusto”. L’estrazione si terrà il 12 agosto prossimo.

Come si può vedere, cinque esperienze utili a valutare e approfondire evolute realtà enologiche, con le loro storie e le loro tradizioni.

“Un bel tuffo nella bellezza – rileva Titina Pigna, responsabile del Comitato Vinalia -, che permetterà ai fortunati vincitori di valutare e apprezzare le caratteristiche di sistemi produttivi che da anni investono, con rigore, sulla reputazione territoriale, ponendo un’attenzione, non di facciata al paesaggio, non fermandosi solo al tema della preservazione della bellezza esistente, ma lavorando, in maniera inclusiva, sul miglioramento dei processi che lo valorizzano, quali la gestione dei rifiuti, la riduzione dei gas serra, la limitazione dell’espansione dell’eolico, il contenimento degli impatti delle operazioni infrastrutturali e la riqualificazione rurale e territoriale, secondo modelli orientati alla qualità della vita e dei luoghi, promuovendo il risparmio di suolo e bonificando le aree dismesse.

“Insomma – ha concluso Titina Pigna -, viaggi che permetteranno di guardare con occhi nuovi il nostro sistema territoriale. E ancora: acquistare un biglietto della Lotteria Vinalia, offre un ulteriore valore aggiunto molto importante, contribuire al finanziamento collettivo di manifestazioni che nascono dal basso e a cui si prospettano spazi sempre più angusti, da superare però con coraggio e intelligenza, perché, proprio questi eventi, sono gli unici in grado di ricreare orizzonti di senso all’interno di società sempre più frammentate”.

Per maggiori Informazioni sul programma visitare il sito http://www.vinalia.it e la pagina facebook Vinalia-organizzazione.

Lascia un commento

Archiviato in Altro

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...