VINALIA 2015

vinalia

 

 

 

Riceviamo e pubblichiamo

COMUNICATO STAMPA n. 1

GUARDIA SANFRAMONDI (BN): DAL 4 AL 10 AGOSTO TORNA LA RASSEGNA ENOGASTRONOMICA VINALIA

L’appuntamento, giunto alla XXII edizione, avrà per tema “La cura della casa comune”, ovvero la sostenibilità ai tempi della lettera enciclica” Laudato si’ del Santo Padre Francesco

“La cura della casa comune” sarà l’argomento dominante della XXII edizione di Vinalia, rassegna enogastronomica promossa dal Circolo Viticoltori e organizzata dal Comitato Vinalia, in programma dal 4 al 10 agosto prossimi, a Guardia Sanframondi, cittadina di origini medievali in provincia di Benevento.

Il tema, ancora una volta, ad ampio spettro e di forte attualità, si rifà alla lettera enciclica di Papa Francesco “Laudato si’”, pubblicata il 18 giugno scorso e che rimanda al Cantico delle creature di San Francesco. Per il Santo Padre la difesa della natura non è solo una questione di rispetto del creato, ma soprattutto un problema di giustizia.

“Non ci sono due crisi separate – si legge nell’enciclica -, una ambientale e un’altra sociale, bensì una sola complessa crisi socio-ambientale. Le direttrici per la soluzione richiedono un approccio integrale per combattere la povertà, restituire la dignità agli esclusi e nello stesso tempo per prendersi cura della natura”. E ancora: “In alcuni luoghi si stanno sviluppando cooperative per lo sfruttamento delle energie rinnovabili che consentono l’autosufficienza locale e persino la vendita della produzione in eccesso. Questo semplice esempio indica che, mentre l’ordine mondiale esistente si mostra impotente ad assumere responsabilità, l’istanza locale può fare la differenza. E lì infatti che possono nascere una maggiore responsabilità, un forte senso comunitario, una speciale capacità di cura e una creatività più generosa, un profondo amore per la propria terra, come pure il pensare a quello che si lascia ai figli o ai nipoti”.

Di questa enciclica, i promotori di Vinalia hanno scelto proprio i precedenti due passi per guidare la riflessione che si vuole attivare in questa edizione 2015. Il primo perché lascia trasparire con nettezza l’urgenza dell’azione e, il secondo, perché ci chiama in causa, senza se e senza ma, come comunità locale. Come il sistema Sannio si prepara ad affrontare in tempo di crisi, la produzione di uva, nel rispetto dell’ambiente, del viticoltore, del consumatore e della valorizzazione del patrimonio storico, culturale e paesaggistico? Come si organizza per convivere in maniera sostenibile con una monocoltura così decisa e decisiva? A Vinalia un confronto approfondito e inclusivo.

Quest’anno la rassegna enogastronomica, oltre alla degustazione di una vasta gamma di vini, salumi, formaggi, oli e gastronomia, con tanto di Wine tasting e Show cooking, sarà anche a misura di bambino, con un percorso sensoriale dedicato: “Le avventure di cipollino”, volto a stimolare i loro sensi. Al Circolo Viticoltori sono convinti che il sesto senso sia sopravvalutato ma che bisogna esercitare molto i meravigliosi cinque che possediamo cominciando da subito.

L’Arte, poi, la farà da padrona con il percorso VinArte, ovvero perdersi nel “Borgo Artisti”, percorrendo gli enoitinerari artistici e gourmet del quartiere più vivace, vitale e colorato del centro storico di Guardia Sanframondi. Per maggiori notizie si può consultare il sito http://www.vinalia.it e sul profilo Facebook – Vinalia.

Advertisements

Lascia un commento

Archiviato in Altro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...