TAURASI VIGNA MACCHIA DEI GOTI 2010 E DUBL + 2011 CANDIDATI ALL’OSCAR!

 

 

oscar-del-vino-2015

 

 

 

 

 

Bibenda ha riconosciuto, attraverso queste due nomination, l’importanza dell’ Irpinia nel panorama enologico nazionale; Il Taurasi Vigna Macchia dei Goti  delle Cantine Antonio Caggiano è ormai da anni ai vertici facendo incetta di premi, ma essere riconosciuti tra i 3 migliori vini rossi d’Italia in compagnia di un grande Amarone  e di un grandissimo Barolo è motivo di grande orgoglio da parte di Giuseppe ( detto Pino) e del papà Antonio che ha sempre creduto nelle grande potenzialità dell’Aglianico. Su questo devo raccontarvi una breve storia (vera): Antonio nei primi anni 90 conobbe il grande enologo Luigi Moio in Francia in occasione di un viaggio, promosso dalle istituzioni irpine, per la conoscenza delle grandi realtà produttive enologiche francesi; ebbene il Prof. Moio si interessava in quel momento degli aromi del formaggio! Si era concesso una pausa dal vino. Era dalla sua infanzia che “nuotava” nel vino, in quel di Mondragone, presso la Cantina del papà Michele, titolare delle famose cantine Moio, puliva vasche di cemento, filtrava vini, degustava vini ( già da ragazzino), consegnava vini porta a porta presso i portinai dei palazzi gentilizi napoletani; una strada segnata, ma Luigi fa un passo indietro, una crisi di rigetto, una “sbornia”, e decide di abbandonare i vini ed accettare un lavoro da ricercatore  in una prestigiosa università, in Francia, a Bordeaux; per quattro anni studia  gli aromi che caratterizzano i formaggi. Chiaramente  approfitta del posto e delle conoscenze acquisite per andare, comunque, per cantine a degustare e a carpire i tanti elementi che portano a produrre i migliori vini rossi del mondo. Antonio, da grande intuitivo, dopo poche battute scambiate con il Prof. capisce che per realizzare il suo sogno, creare un grande Aglianico Taurasi da considerare alla stregua dei migliori Barolo, Brunello, Amarone, deve coinvolgere nel progetto il giovane Moio. Antonio gli promette libertà assoluta nel lavoro e il convincimento che diverrà il massimo esperto nella coltivazione e vinificazione delle uve Aglianico. Marcato ad uomo da Antonio dopo qualche tempo Luigi accetta la sfida ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti, il Prof. Moio è tra gli Enologi più affermati nel mondo! Il Taurasi Macchia dei Goti è stabilmente tra i vini rossi più apprezzati nel mondo! Oggi vi è un contributo molto importante da parte di Giuseppe, il figlio di Antonio che da qualche hanno ha preso le redini dell’azienda, architetto che continua l’opera del padre nel perseguire la qualità dei vini sopra ogni cosa anche a costo di rinunciare alla vendita di alcuni prodotti che non soddisfano le sue aspettative migliori.

L’altro vino in nomination è Dubl +2011 della Cantina Feudi di San Gregorio,  nella categoria Spumanti. E’ un Metodo Classico da uve Greco, rifermentazione di 24 mesi. Una grande azienda che nonostante il numero elevato di bottiglie prodotte fa vini di grande qualità, la guida di Sirch,  sicura, lineare, coerente, ha lasciato indietro il periodo buio e andrà a consolidare, nel tempo, la leadership di questa cantina.

Vi invitiamo a esprimere la vostra preferenza per questi 2 vini!

macchia dei goti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

dubl_greco

 

 

 

 

Tutte le Nomination per l ’Oscar del Vino 2015.

L’Accademia dell’Oscar del Vino, dopo aver consultato 100 personalità di spicco del mondo della cultura, della produzione e della comunicazione, per la 17a Edizione 2015 ha candidato:

MIGLIOR VINO BIANCO

Sicilia Contea di Sclafani Chardonnay 2012 | Tasca d’Almerita Vintage Tunina “Tappo a vite” 2005 | Jermann Pecorino Giulia 2013 | Cataldi Madonna

MIGLIOR VINO ROSSO

Barolo Cannubi Boschis 2010 | Sandrone; Taurasi Vigna Macchia dei Goti 2010 | Cantine Antonio Caggiano; Amarone della Valpolicella Classico Vigneto Monte Sant’Urbano 2010 | Speri

MIGLIOR VINO ROSATO

Alto Adige Brut Rosé Athesis Talento Metodo Classico S.A. | Kettmeir; Spumante Metodo Classico 4478 Nobleffervescence S.A. | Quatremillemètres Rosé Brut 2011 | Terrazze dell’Etna

MIGLIOR VINO SPUMANTE

Dubl + 2011 | Feudi di San Gregorio -Verdicchio dei Castelli di Jesi Brut Metodo Classico Ubaldo Rosi Riserva 2008 | Colonnara Soldati La Scolca Brut d’Antan Millesimato 2003 | La Scolca

MIGLIOR VINO DOLCE

Moscato Passito di Saracena 2013 | Cantine Viola Vinsanto del Chianti Classico 2004 | Fontodi Alto Adige Moscato Giallo Passito Baronesse; Baron Salvadori 2011 | Nals Margreid

MIGLIORE ETICHETTA CON MIGLIOR VINO

Bolle di Lambrusco To You | Ceci Trentino Chardonnay del Diaol Ritratti 2013 | La Vis Suisassi 2011 | Duemani

MIGLIOR VINO DI GRANDE QUALITÀ PREZZO

Molise Aglianico Contado 2012 | Di Majo Norante; Frascati Superiore Vigneto Santa Teresa 2013 | Fontana Candida Vino Nobile di Montepulciano 2011 | Tenute del Cerro

MIGLIORE AZIENDA VINICOLA

Biondi Santi con il vino Brunello di Montalcino Riserva 2008; Centopassi con il vino Tendoni di Trebbiano 2012; Santadi con il vino Carignano del Sulcis Superiore Terre Brune 2010

MIGLIORE OLIO DEL RACCOLTO 2014

Olio Extravergine di Oliva Nocellara | Mandranova Olio Extravergine di Oliva Unico | Le Amantine Olio Extravergine di Oliva 46° Parallelo | Frantoio di Riva La Notte delle Stelle.

Inoltre ci sarà l’assegnazione degli Oscar alle seguenti Categorie:

MIGLIORE GRAPPA | MIGLIORE ENOTECA | MIGLIORE ENOLOGO |MIGLIOR RISTORANTE MIGLIOR SCRITTORE | MIGLIORE INNOVAZIONE NEL VINO MIGLIORE ADDETTO COMMERCIALE E DELLA PRODUZIONE | PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA.

 

Vota L’ Oscar del Vino !

Su http://www.bibenda.it le Nomination di tutti i Vini che l’Accademia dell’Oscar del Vino ha inteso candidare. I navigatori del sito potranno votare i loro preferiti attraverso l’apposito modulo sul sito http://www.bibenda.it A voi la scelta degli Oscar 2015!

Dopo 4 anni di assenza come programma televisivo vero e proprio, sebbene sia stato ogni volta trasmesso dai 5 più importanti TG nazionali, l’Oscar del Vino torna in Tv come spettacolo del Vino.

Sarà registrato il 6 Giugno 2015 e andrà in onda qualche giorno dopo, in seconda serata su Rai 2.

Lascia un commento

Archiviato in Altro

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...