EVENTO A GUARDIA SANFRAMONDI

Guardia Sanframondi: il 26 aprile la IV edizione di InFraRossi

Guardia Sanframondi: il 26 aprile la IV edizione di InFraRossi

Metti i vini rossi guardiesi, aggiungi i sapori delle carni di marchigiana IGP, il tutto proposto nell’affascinante Domus Mata. Questi gli ingredienti della IV edizione di InFraRossi, evento promosso dall’associazione Cantine Guardiesi Unite in programma sabato 26 aprile prossimo.Appuntamento, quindi, nella splendida cornice della Domus Mata (il cui acronimo indica Casa/Museo delle Arti e delle Tradizioni Attive), in Via Marzio Piccirilli 1 a Guardia Sanframondi, alle ore 20,30 per gli assaggi di vini e per la cena-degustazione, per un incontro di certo in grado di accontentare i desideri dei cultori ed appassionati sempre più esigenti.I piatti, elaborati da Dino Masella della omonima e famosa trattoria e dall’Associazione Cuochi Provinciale, saranno abbinati e presentati dall’AIS di Benevento. Per la prenotazione (obbligatoria) si può inviare un’e-mail a: infrarossi2014@gmail.com, oppure telefonare ai numeri: 3282859621 – 3337847609.“Il territorio – afferma Vittorio Sanzari, Presidente di Cantine Guardiesi Unite -, ancora una volta, sarà mostrato nella sua veste migliore, con vino, cibo e cultura, tutti idonei a proporre il nostro comune ed il suo circondario come un lembo campano fatto di percorsi artistici e storici, ma anche di natura, paesaggio ed enogastronomia di qualità”.La serata di InFraRossi 2014, alle ore 17, sarà preceduta dalla presentazione del progetto Ru.De._Rural Design per la Rigenerazione dei Territori. Il tema del seminario è proprio il Rural Design come cultura operativa per la Rigenerazione dei territori e la Valorizzazione innovativa delle filiere Agricole, dell’Artigianato e dell’Eco-Design, con l’intervento artistico dello spagnolo Tono Cruz, che realizza opere con i sarmenti raccolti nei vigneti.

Il suo lavoro si sviluppa soprattutto nei luoghi pubblici, con l’obiettivo di creare punti d’incontro, permanenti o effimeri, in quegli spazi che di solito sono solo di passaggio. In tal modo, riesce a creare sinergie partecipative per riflettere su problematiche o temi interessanti per la comunità, cercando di stimolare e creare nuove forme di relazioni, diverse all’individualismo che domina nella nostra società. Tono Cruz, laureato in Pedagogia all’Università di Barcellona, è artista urbano autodidatta.

Lascia un commento

Archiviato in Eventi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...