Passito de lengua femm’na 2009

Oggi parliamo di un vino molto particolare di un’azienda, Masseria Parisi, che rappresenta un oasi nel deserto. Siamo in zona Valfortore, in provincia di Benevento, e in particolare nel territorio di Baselice. Zone difficili in cui si fatica a portare avanti una qualsiasi attività imprenditoriale sia per i collegamenti e le infrastrutture che non esistono sia per il territorio che mai ha ricevuto attenzione dalle istituzioni. Qui dal 2002 opera questa azienda vitivinicola, portata avanti da tre fratelli che fanno vigna, circa 4 ettari, con rese produttive molto basse, coltivando varietà: moscato giallo da cui producono un passito Moscato di Baselice ed uno spumante dolce, metodo charmat, Resolje, e un clone di uva di Troia, Lengua femm’na da cui tirano fuori un passito rosso beneventano Igt.

Su quest’ultimo vorrei focalizzare la mia attenzione. La peculiarità del processo produttivo di questo vino riguarda il trattamento delle uve che, dopo la raccolta, subiscono per tre mesi un appassimento su “arelle” (sono dei graticci). Al termine della pratica si procede alla vinificazione, il passaggio e la permanenza in legno dura circa 18 mesi.

Per quanto riguarda invece le caratteristiche, il vino si presenta di colore rosso rubino molto carico. Al gusto-olfatto abbiamo fichi secchi, mela cotta al forno, caramello, lamponi, finale dolce per il  residuo zuccherino che possiede, persistenza lunga.

Classico vino da meditazione (rosolio ante litteram), sarebbe interessante l’abbinamento con un Caciocavallo di Castelfranco in miscano, formaggio vaccino a pasta filata, magari stagionato 12 mesi. Da provare su un dolce secco ai pinoli o sul classico castagnaccio alla toscana.

Ho comprato e degustato il vino in questione per poterne parlare e a tal proposito voglio aprire una parentesi. Un famoso sito campano riportava il prezzo, 12 euro, molto meno di quanto costa. Mi viene un dubbio: lo avrà comprato? Che almeno si informi sul prezzo prima di inserirlo! Analogamente una guida riportava la gradazione alcolica del Taurasi riserva 2004 di Mastroberardino pari a 13°, invece è 14,5°. A questo punto è un altro il dubbio che si insinua: il vino sarà stato degustato o, per lo meno, avranno mai visto la bottiglia?? Le guide vanno consultate per prendere gli indirizzi delle cantine, per conoscere la storia delle aziende, ma i vini dovete berli e farvi una vostra opinione, perchè ognuno di noi è in grado di capire la qualità anche senza descrivere i tanti dettagli che potrebbero esserci intorno a un buon vino. Ognuno riuscirà a discernere tra ciò che buono e ciò che non lo è!!

Questo blog vuole essere uno stimolo a far conoscere dei prodotti, vino e formaggi dei nostri territori, senza avere la pretesa di scolpire verità nel marmo. Sarebbe assai gradito un confronto dopo aver condiviso l’assaggio di questi prodotti e magari rendermi partecipe di vostre esperienze su altri frutti delle nostre zone.

Alcool  13°

Prezzo in enoteca: 24,50 euro bottiglia da 500 cc.

3 commenti

Archiviato in Il vino del mese

3 risposte a “Passito de lengua femm’na 2009

  1. Antonio Follo

    Sulle guide hai ragione da vendere. Pur senza fare generiche crociate ideologiche contro di esse. Una chicca di “Duemila vini 2011”. La recenzione dedicata all’azienda sannita Mustilli chiude così: “… Un soggiorno nella penisola Sorrentina non può non prevedere una visita alle cantine storiche nel centro cittadino …”. Ho una mia idea, molto prossima alla verità: il disattento recensore confonde (non avendo mai visto il Sannio, nè visitato Mustilli, nè mai guardato una cartina geografica della Campania) Sant’Agata de’ Goti con Sant’Agata dei due golfi. O tempora, o mores !!!!!

  2. Questo blog invece si caratterizza per la precisione e ovviamente per il “gusto”. ad maiora!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...